Registrazione contratti di locazione ed affitto

Con l’emanazione del provvedimento Direttoriale del 19/03/2019 - prot. n. 64442/2019 - da parte dell’Agenzia delle Entrate, era stato approvato il nuovo modello RLI da utilizzare sia per le richieste di registrazione dei contratti di locazione e di affitto che per gli adempimenti contrattuali successivi la prima registrazione quali: le cessioni, i subentri, le proroghe, le opzioni/revoche cedolare secca, le risoluzioni ecc. .

Il nuovo modello entrerà in vigore il prossimo 19 maggio 2019 e da tale data sostituirà integralmente il precedente in uso dal 2017.

Come già in passato, il nuovo modello RLI dovrà essere redatto in duplice copia in quanto:

  • una sarà trattenuta dall’Agenzia delle Entrate all’atto della registrazione;
  • l’altra sarà conservata dal contribuente per eventuali successive necessità.

Da ultimo rammento che senza la presentazione del modello RLI debitamente compilato e sottoscritto, non sarà possibile svolgere alcuna procedura ad esso collegata.

Articolo del Rag. Bertani Pier Luigi del 06/05/2019.